side-area-logo

Per sostenere anziani, persone fragili e non autosufficienti. Servizi anche per minori disabili.

I servizi territoriali, in particolare l’assistenza domiciliare, rappresentano una risposta a bisogni emergenti che sono determinati dalle trasformazioni sociali in atto affinchè chi ha problemi non sia lasciato solo ma sia aiutato nel rimanere a vivere nella sua casa.

Tre le attività principali. L’assistenza tutelare: è un aiuto nella cura della persona, nell’utilizzo di eventuali ausili, nel controllo sulla regolare assunzione di farmaci. Il sostegno alla vita di relazione: uscite esterne, partecipazione ad attività di aggregazione. Aiuto nel disbrigo di normali pratiche: riordino della casa, preparazione dei pasti, acquisto di generi alimentari, aiuto nella pulizia …

I destinatari di questi servizio sono le persone anziane e vulnerabili (a rischio per età, salute, condizioni economiche, familiari, abitative,…), quelle fragili (a rischio di perdita dell’autosufficienza sia per fattori fisici che economici), le persone non autosufficienti, i minori con disabilità.

Koinè garantisce servizi nei comuni di Arezzo, Loro Ciuffenna, Cavriglia, Subbiano, Sinalunga e Castiglion Fiorentino con una proiezione anche su altre realtà della Valdichiana. Infine sia a Subbiano che a Capolona il servizio è rivolto a minori. La cooperativa collabora al Progetto Scudo, il Servizio Cure Domiciliari Oncologiche che il Calcit porta avanti insieme al Dipartimento Oncologico e con i medici di Medicina Generale di Arezzo.

Notizie da Koinè